Chi ha scelto i nostri simulatori

Le autoscuole che usano i simulatori SIDA

Come il simulatore è diventato uno strumento didattico indispensabile per molte autoscuole SIDA

Draivo

Autoscuola Draivo

GENOVA

Klaro

Autoscuola Klaro

MERANO - Bolzano

Buonarroti

Autoscuola Buonarroti

MILANO

Testimonial

Andrea
Consorzio Delta
Rovigo

Andrea ci racconta di aver investito nel simulatore SIDA perché “Desideravo avere uno strumento moderno e all’avanguardia nell’insegnamento con l’obiettivo di agevolare i nuovi allievi all’avvio alla pratica; agevolare questa fase e far capire i movimenti agli allievi che salgono per la prima volta sull’autovettura”.

Andrea ci spiega che con il simulatore Abbiamo migliorato le fasi di avvio, soprattutto nelle primi guide, nell’utilizzo contemporaneo di frizione-freno-accelleratore.

Alla domanda ad Andrea se lo consiglierebbe alle altre autoscuole, la risposta è stata: “Sì, lo consiglio alle autoscuole che si vogliono modernizzare e fare davvero un passo avanti verso il futuro; non è solo una questione d’immagine, è una
questione di futuro”.

AutoDeltaCapua2
SIDA DRIVE - simulatore di guida - autoscuola Parodi
SIDA DRIVE - simulatore di guida - IMG 9183

Simulatore di guida recensione

Tommaso
Autoscuola Parodi
Genova

Erano anni che valutavamo l’acquisto di un simulatore di guida, poi c’è stato un bando territoriale per la nostra zona che ci ha convinto definitivamente.
Volevamo essere un’autoscuola all’avanguardia“.

Abbiamo iniziato da novembre con un istruttore dedicato e regaliamo a tutti un’ora di guida sul simulatore prima del foglio rosa.

Inizialmente mostrano un disinteresse, ma dopo aver provato l’ora gratuita, continuano e ne fanno seguire molte altre pagandole; solo dopo averlo provato lo apprezzano“.

Tommaso ci racconta che soprattutto per imparare l’utilizzo contemporaneo di freno-frizione-acceleratore, il simulatore è di grande aiuto.

Spesso ci capita che i ragazzi che hanno fatto le ore di lezione sul simulatore, poi non hanno più bisogno di guidare nel piazzale ma vanno direttamente nel traffico“.

Seguiamo i moduli in modo coerente, dalla guida sul piazzale, alla guida in montagna, fino alle situazioni nel traffico“.

Solo il parcheggio non lo facciamo sui simulatori: a Genova è importante – per gli esaminatori – guardare indietro nella manovra di parcheggio se si vuole superare l’esame“.

Alla domanda se lo consiglierebbe, Tommaso risponde: “Sì, anche in vista dei recenti decreti che indicano un futuro dell’insegnamento che prevede l’utilizzo dei simulatori per le guide obbligatorie come già avviene per i mezzi pesanti“.

Testimonial

Alessandra
Autoscuola Sciamanna
Ascoli Piceno

Abbiamo visto i primi simulatori in occasione del MotorShow di Bologna, volevamo e vogliamo essere un’autoscuola sempre all’avanguardia e fornire una preparazione adeguata ai nostri allievi”.

Qui, spesso e soprattutto in estate, non potevamo preparare gli allievi a guidare in condizione di neve e ghiaccio, e noi vogliamo che i nostri allievi abbiano una formazione a 360° e incentivarli a frequentare un’autoscuola”.

Cerchiamo di invogliarli a utilizzare il simulatore prima di prendere il foglio rosa”, “Il simulatore ha il grande vantaggio che in certe situazioni, aiuta a correggere i candidati in modo automatico, non passando alle guide successive finché non hanno appreso il concetto”.

Alessandra ci racconta che hanno creato una sorta di protocollo di esercizi preparatori, loro lo utilizzano non solo nella parte propedeutica alla guida, ma anche nella parte di ‘potenziamento’ di alcuni esercizi dove, i candidati, hanno mostrato delle difficoltà oggettive.

Alessandra ci spiega che i benefici maggiori li hanno avuti con le persone non più giovanissime, in particolare straniere, come tante badanti; in questo caso il simulatore per loro è uno strumento insostituibile.

Permette loro anche di risparmiare, perché il costo di un’ora su strada è superiore del costo di un’ora sul simulatore”.

All’ultima domanda, se lo consiglia, Alessandra ha risposto: “Sì certo, soprattutto se si vuole raggiungere l’obiettivo di rendere gli allievi davvero pronti per affrontare la strada e formare una coscienza della sicurezza stradale”.
SIDA DRIVE - simulatore di guida - slide simulatori
SIDA DRIVE - simulatore di guida - sim4 beauty0005
SIDA DRIVE - simulatore di guida - autoscuola 2
SIDA DRIVE - simulatore di guida - autoscuola 4

Simulatore di guida recensione

Franco
Autoscuola Punto Guida Mirtense
Poggio Mirteto

Franco ci ha raccontato di aver acquistato il simulatore sia per una questione di immagine, ma sopratutto di qualità della sua azienda, perché permette una migliore preparazione dei candidati.

Franco afferma che “I simulatori vanno usati ma bisogna saperli utilizzare per ottenere risultati”, e ci racconta il suo metodo didattico che gli sta portando grandi risultati: “Le prime lezioni le faccio con il simulatore, poi andiamo in macchina dove si vedono le lacune dell’allievo, per poi tornare sul simulatore dove lavoriamo sulle lacune emerse ‘in itinere’ (= durante il percorso) fino a colmarle prima di tornare sulla strada”.

Franco ci ha raccontato che il simulatore gli ha aperto una nuova nicchia di mercato: “Ci sono donne mature che hanno già la patente, ma che per motivi più vari non guidano più da anni; vengono da noi per re-imparare e prima di portarle a guidare sulla strada, provano sul simulatore e ritrovano confidenza con le manovre”.

Franco utilizza il simulatore anche per far imparare ai ragazzi a velocizzare i movimenti: “I movimenti sul simulatore sono gli stessi che devono essere compiuti su un’auto, per questo faccio provare ai ragazzi a percorrere le curve in velocità facendogli cambiare marcia in curva, costringendoli a effettuare una serie di movimenti contemporaneamente e velocemente”.
Alla domanda: consiglierebbe il simulatore, Franco ci risponde “A occhi chiusi”.

Il Simulatore di guida didattico

SIDA DRIVE 360°/ 180°

Simulatori unici sul mercato coniugati a caratteristiche di compattezza, ideali per le autoscuole e le aziende per acquisire padronanza e capacità di reazione nel traffico reale.

Simulatore di guida SIDA DRIVE